Bellissima e suggestiva cerimonia quella che si è tenuta oggi nella nostra cittadina lizzanese alla presenza delle autorità civili, religiose e delle forze dell’ordine
Dalla casa comunale, in corteo, accompagnati dalla banda musicale diretta dal maestro Gaetano Cellamara, ci si è diretti verso il Monumento ai Caduti sito in Piazza Matteotti, poi nei pressi della Chiesa dell’Immacolata dove è posta la lapide dedicata al milite ignoto e, a conclusione, dinanzi al nostro Municipio.
Dopo l’esecuzione del “Silenzio” e dell’Inno d’Italia, il sindaco avv. Dario Macripò ha salutato i presenti e consegnato alcune medaglie

Le foto sono di Pasquale Delle Grottaglie