Estate 1982. La nostra nazionale di calcio era diventata Campione del Mondo da circa un mese. L’entusiasmo per il nostro tricolore era squadraalle stelle. In quel periodo fantastico il nostro paese partecipa per la prima volta (e unica) ai mitici “Giochi senza frontiere” rappresentando l’Italia intera. Molti ricordano ancora l’atmosfera di quei giorni, le nostre strade erano completamente deserte, sembrava di vivere in un paese fantasma; ed invece eravamo tutti presenti e “incollati” allo schermo del televisore a vedere i nostri “eroi”. I nostri ragazzi si comportarono egregiamente e infatti totalizzarono 30 punti e si classificarono al 6° posto.

Nei giorni precedenti il nostro paese è stato presente su diverse testate giornalistiche locali e nazionali (su tutti TV SORRISI E CANZONI).

Collezione fotografica gentilmente concessa dal dr. Clemente Antonio Cavallo