mostraMostra “PERLE, PERLINE E COLLANE d’ogni epoca da tutto il mondo”

 

Interessante e originale mostra al Museo Civico della Paleontologia e dell’Uomo di  Lizzano. “PERLE, PERLINE E COLLANE d’ogni epoca da tutto il mondo”, è l’evento culturale che viene proposto dal 19 luglio al 23 agosto con l’esposizione di gioielli dal neolitico ai nostri giorni appartenenti a molte culture umane.

100.000 anni fa donne e uomini della nostra specie iniziarono a sentire un bisogno più profondo di quello di procurarsi il cibo per sfamarsi: il bisogno di ornarsi per comunicare in modo visibile se stessi ai  propri simili. Lo fecero iniziando a forare dei piccoli oggetti attraenti per la forma particolare, le conchiglie, da infilare poi sulle vesti o in collane. Nacquero così le perle (da non confondersi con le perle naturali costruite da alcuni molluschi), piccoli oggetti forati.

Per molte migliaia di anni l’uomo ha utilizzato per fabbricare le perle i materiali più comunemente reperibili in natura e facilmente perforabili: conchiglie, denti, ossa, semi. Poi, man mano che le tecnologie si facevano sempre più elaborate, l’uomo ha imparato a forare e lavorare la pietra, a fondere i metalli, a creare nuovi materiali come il vetro. Oggi la produzione mondiale di perle riguarda un gran numero di industrie con una varietà infinita di prodotti. Nella mostra di Lizzano si documenta la produzione artigianale di oggetti ornamentali, fabbricati con i materiali più vari, a esclusione dei materiali rari come l’oro o le gemme preziose. E’ stupefacente infatti la creatività che i vari popoli hanno dimostrato e dimostrano nell’utilizzare e trasformare i materiali più disparati in creazioni di volta in volta eleganti o drammatiche, semplici o notevolmente complesse, volte comunque a simboleggiare status sociale, protezione da malattie o cattivi spiriti, religiosità, appartenenza etnica. Si tratta di un patrimonio culturale stupefacente.

La mostra è visitabile tutte le sere dalle ore 19,00 alle 22,30. Per info: tel 099 9552832 – 3346474766; e mail, museolizzano@gmail.com; www.amicideimuseigm.it; FB: amici dei musei lizzano; museo civico della paleontologia e dell’uomo lizzano.